Lingua del sito

ABITI CONNESSI PER FACILITARE IL QUOTIDIANO

ABITI CONNESSI PER FACILITARE IL QUOTIDIANO

Abbigliamento connesso Made in France

Dopo il costume da bagno munito di sensore UV, che indica quando rimettere la crema solare, ecco il jeans che filtra le e mail e ti consiglia l’itinerario. Creata in febbraio 2015 da Marie Spinali, la startup mulusiana Spinali Design ha scelto New York, la “patria del jeans”, per presentare il 19 settembre scorso i suoi shorts, gonne e jeans connessi, sei mesi dopo la loro implementazione. Dotati di sensori laterali integrati nel tessuto e connessi via Bluetooth allo smartphone del fruitore, questi capi intelligenti sono stati pensati per “mettere un cuscino tecnologico tra la vita connessa e quella di reale”, spiega la titolare dell’impresa, il quale, come vuole l’ambizione informatica, non è rivolta a dei clienti ma a degli utenti. La funzione orientamento permette di orientarsi a destra e a sinistra.

Punto di partenza del progetto, la funzione « essentiel », consiste nel parametrare la propria messaggeria attraverso un sistema di parole chiave da definire: non occorre consultare il proprio smartphone in continuazione, il jeans non vibra che nel momento in cui si riceve una chiamata, mail o messaggio importante.

Geolocalizzazione e funzione « ping »

Concepiti a Mulhouse, in Francia, in tre sartorie dell’occidente francese e della regione parigina, questa collezione propone anche una funzione di geolocalizzazione che permette di “lasciarsi guidare dai propri jeans” grazie ale vibrazioni dei cheap e a una funzione « ping » per “interpellarsi a distanza” , precisa Romain Spinali, responsabile innovazioni. Questa funzione deve permettere di interagire con chi ci circonda attraverso una vibrazione regolabile a proprio piacimento in durata, frequenza e intensità. “Utile nel momento in cui si vuole attirare l’attenzione di qualcuno in tutta discrezione, per degli usi nuovi in open space o per gli studenti, per esempio”, aggiunge la startup. Funzionalità tutte nuove restano alla creatività dei suoi inventori in modo che “l’esperienza di utilizzarli sia la più gradevole possibile”. Il prezzo è commpreso fra 129 e 159 euro, è già possibile ordinare questi capi connessi sul sito della Spinali Design, le prime consegne sono partite il 9 dicembre. Il team, che conta una quindicina di componenti, punta su una prima produzine di 10.000 pezzi. “La migliore delle prevenzioni, è quella della velocità”, commenta Romain Spinali, per il quale “tutto è da inventare nell’ambito dell’abbigliamento connesso”.

Hélène David, Les Echos
Correspondante a Strasburgo


‹ Torna a tutte le news

Acquista con fiducia Spinali design

Consegna in
tutta Europa

Pagamento sicurezza garantita 100%

CB, Visa, Mastercard, American Express, Paypal

Servizio post-vendita

Soddisfatti o rimborsati
Rimborso Rapid

Rimanete sintonizzati

Seguici sui social networks